Vivisezione di un dolore: Félix González-Torres e l’estetica della perdita

Due orologi, al centro della parete. Sembrano confondersi con essa, solo le lancette che scandagliano le ore ne preservano la forma. Procedono all’unisono nel loro movimento, perfettamente sincronizzati, come se danzassero in perfetta intesa, con un ritmo sempre costante nel movimento. Continua a leggere Vivisezione di un dolore: Félix González-Torres e l’estetica della perdita

“Fleabag”: la contraddizione tra vita e forma sviscerata da una donna saggiamente confusa

Che cosa accadrebbe se raccontassimo la nostra vita come un eterno scivolone su una buccia di banana? Qualcuno ha provato a farlo e si è scoperto un brillante umorista. Si tratta di una donna inglese sui trent’anni, e la sua storia assomiglia stranamente alla tua. Continua a leggere “Fleabag”: la contraddizione tra vita e forma sviscerata da una donna saggiamente confusa