Assignment understood!Jeff Koons nella Slaughterhouse della DESTE Foundation a Hydra

A distanza di venti anni dalla sua ultima personale in Grecia, Jeff Koons torna ad esporre i suoi lavori nella Slaughterhouse della Deste Foundation a Hydra coinvolgendo il visitatore in un viaggio interdimensionale tra contemporaneità ed antichità. Continua a leggere Assignment understood!Jeff Koons nella Slaughterhouse della DESTE Foundation a Hydra

Sarà visitabile per tutto il 2022 Casa Balla, la dimora romana del maestro futurista 

Lo scorso dicembre ha aperto le sue porte al pubblico la casa d’artista in via Oslavia 39, nel quartiere Della Vittoria a Roma: Giacomo Balla vi si trasferì nel 1929 con la moglie Elisa Marcucci e le figlie Luce ed Elica, abitandola fino al giorno della sua morte avvenuta nel 1958. Continua a leggere Sarà visitabile per tutto il 2022 Casa Balla, la dimora romana del maestro futurista 

Arte, magia e occulto. Come il Surrealismo mantiene il suo incantesimo sulla contemporaneità.

La mostra veneziana che indaga l’intricato e intrigante rapporto tra Surrealismo e magia, alchimia e occulto, alla collezione Peggy Guggenheim fino a settembre 2022, è l’esempio perfetto del ritrovato interesse collettivo per questo movimento artistico, che continua ad affascinare intere generazioni.
Continua a leggere Arte, magia e occulto. Come il Surrealismo mantiene il suo incantesimo sulla contemporaneità.

Ma è sangue? La 20th Painting Action di Hermann Nitsch alla Giudecca

Lo spazio scelto da Zuecca Projects per l’allestimento della mostra dedicata alla 20th Painting Action di Hermann Nitsch è Oficine 800: un luogo fresco in cui il vociare di Venezia, lo scroscio dell’acqua della Giudecca e i garriti dei gabbiani si azzerano.
Una volta entrati però, nonostante il silenzio rotto solo da un canto gregoriano, potrebbe capitare di rimpiangere l’irruenza veneziana. Infatti, dal 19 aprile al 20 luglio 2022, si apre agli occhi dei visitatori un’installazione dotata di altrettanta veemenza, in cui la domanda che sorge subito spontanea è: “Ma quel rosso è sangue?”. Continua a leggere Ma è sangue? La 20th Painting Action di Hermann Nitsch alla Giudecca

Una storia di due mondi: Chagall al MUDEC tra radici ebraiche e sensibilità europea.

Un artista iconico e le sue mille sfaccettature, alcune ancora nascoste: il MUDEC riscopre Marc Chagall, in mostra dal 16 marzo al 31 luglio, attraverso una parte finora inedita della sua produzione, per far luce sui lati in penombra di un’anima complessa e dilaniata del ‘900. Continua a leggere Una storia di due mondi: Chagall al MUDEC tra radici ebraiche e sensibilità europea.

a.topos: Utopia, Dystopia …

Due anni di pandemia, due anni di riflessioni, due anni di persone assetate di creazione e voglia di continuare ad esprimersi in condizioni molto diverse a quelle vissute prima. E stiamo entrando nel terzo… buon anniversario! 
Discorsi e discussioni sull’evoluzione dell’arte, ma in genere della nuova norma con la quale l’essere umano dovrà vivere: l’online, il digitale, l’intangibile, il virtuale. Continua a leggere a.topos: Utopia, Dystopia …